lunedì, giugno 11, 2007

 

Just friends


Amicizia è una parola grossa, che da ragazzi usiamo con troppa leggerezza e liberalità.
Lo sa solo Dio quante volte quel termine si svuota dolorosamente di significato sotto i nostri occhi, quante volte l’illusione si rivela figlia di equivoci o di temporanee convergenze d’interessi. Tuttavia non possiamo fare a meno di provare simpatia e benevolenza, di andare spontaneamente incontro al prossimo senza che vi sia vincolo o calcolo: è un istinto che fa parte della nostra natura, imperfetta e contraddittoria, di “animali sociali”.

seatCosì due persone testarde, guardinghe e permalose si sono trovate per la prima volta a chiacchierare faccia a faccia all’ombra degli alberi di un parco milanese immerso nella calura del primo pomeriggio.

Sanno molto l’una dell’altra, come capita tra blogger, e hanno fatto molta strada per superare le diffidenze iniziali, le resistenze legate a situazioni personali pregresse.
Contro tutte le previsioni, hanno scelto di fidarsi giocando a carte scoperte, di darsi una mano a vicenda.
Ed eccole lì, sedute su una panchina, un po’ impacciate a dispetto della confidenza maturata. Non hanno l’aria da innamorati alla Peynet, ma questa è l'ultimissima delle loro preoccupazioni: hanno la conferma che condividono qualcosa di altrettanto importante.

Etichette: ,


Comments:
Chissà se presto mi troverò in questa situazione..i think so.. ;-D
 
Fidarsi, per una persona guardigna... è una scelta molto seria :o)

(io, guardigna, permalosa e anche testarda )
 
curiosa, chissà chi è questo/a blogger...Centra una mela...mah! :)
 
Intanto la panchina è in comune ;)
 
@Angie
- Quale situazione? Spero sia una prospettiva non troppo inquietante! :-)

@Eleonora
- ciao, era da un po' che non ci si beccava! Ho visto che stai sviluppando un bel progettino :-)

@La Coniglia @pOpale
- non è un segreto di Stato: ho una mela x amica, e non è una mela qualsiasi... Biancaneve potrebbe confermarvelo! :D
 
Eh, eh, io ci ho trovato marito, su quella panchina!
 
@Annachiara
- spero proprio che il tuo precedente sia di buon auspicio per l'amica Mela: quanto a me, bene o male "ho già dato" ;-)
 
wow, un altro blogincontro!
Bene, così a novembre, quando ricomincerò il mio andirivieni tra Bologna e Milano saremo più numerosi!
Speriamo che la panchina sia sufficientemente larga per ospitarci tutti! E il ristorante sufficientemente capiente!
 
@labelladdormentata
- a novembre le panchine milanesi sono invitanti e ospitali quanto una cella frigorifera :D Meglio orientarsi su un ristorante :-)
 
Posta un commento

Links to this post:

Crea un link



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?