lunedì, marzo 23, 2015

 

Pisapia non è figlio di Maria



Cindacoh

Per il sentire della SINISTRA eternamente mugugnona, il mandato di Giuliano Pisapia è stato non abbastanza di sinistra.
Sindaco troppo debole, conciliante e ostaggio del PD nelle politiche per la casa, il disagio sociale, i giovani, la scuola, i diritti individuali, la cultura, la mobilità sostenibile, l’EXPO.

Per il sentire della DESTRA eternamente livorosa, il mandato di Giuliano Pisapia è stato disastroso.
Sindaco fumoso, demagogico, nemico giurato della libera impresa, esoso tassatore, succube dei sindacati, fiancheggiatore di ROM, immigrati, centri sociali e associazioni LGBT, inetto sul fronte della sicurezza, del traffico e del commercio.

Tirando le somme, per sperare di accontentare gli incontentabili Giuliano Pisapia avrebbe dovuto essere un mix tra Mandrake, Boris Johnson e Che Guevara, oppure all'inverso un cocktail tra Michael Bloomberg, Rudy Giuliani e Gianluca Bonanno.

È stato “solamente” Giuliano Pisapia, e forse - pur con tutti i limiti - non è stato poi così male come Primo Cittadino di Milano.

Etichette: , ,


Comments:
Oggi come oggi uno non può più nemmeno essere Pisapia in santa pace.
E adesso scusatemi: devo dimostrare di non essere un robot, dice Google Blogspot. :-)
 
Posta un commento

Links to this post:

Crea un link



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?